FAQ - Cos'è la "firma grafometrica" o "firma biometrica"?

In questo articolo spieghiamo brevemente cos'è la firma grafometrica.

La funzionalità “Firma grafometrica” (detta anche firma biometrica) consente di inserire nei documenti informatici una firma digitale riconoscibile e prodotta grazie all’uso di uno specifico software e di un PC dotato di touch screen o di una tavoletta grafica.

La firma grafometrica consente di identificare in modo certo l’utente che firma e di ottimizzare il trattamento e l’archiviazione dei documenti firmati con risparmio di costi di gestione e miglioramento dei livelli di servizio.

L’attivazione della firma grafometrica, permette di tradurre il flusso cartaceo in digitale utilizzando strumenti riconosciuti dal Codice di Amministrazione Digitale:

  • firma avanzata grafometrica del cliente;
  • firma qualificata digitale dell’operatore che riconosce;
  • eventuale archiviazione con gestione sostitutiva.

La firma grafometrica comporta una serie di vantaggi quali:

  • la riduzione dei costi e tempi, i documenti non devono essere stampati;
  • l’operatore viene responsabilizzato con l’apposizione della firma;
  • il documento emesso e sottoscritto è autoconsistente, contiene il dato biometrico crittografato che non può essere estratto e apposto su altri documenti;
  • la firma che viene apposta mantiene le caratteristiche di integrità e di qualità, con un’incidenza minima sull’aumento delle dimensioni del file;
  • sul dispositivo di firma viene mostrato il dettaglio ingrandito del documento originale per facilitare
  • l’individuazione del punto dove sta firmando l’interlocutore, con la possibilità di visualizzare l’interodocumento.
Nessun allegato
Nessun multimedia trovato